Dal nostro blog B2B Video: ora o mai più
11 luglio 2019 | di The Digital Project

Perché il video nel B2B è fondamentale nel 2019? Ecco il nostro countdown delle 10 ragioni (+1) per cui una strategia video non è più più trascurabile e non ci sarà momento migliore per implementarla.
#trend
#approfondimenti
Molti marchi B2B tendono ancora a trascurarne l’importanza con auto-giustificazioni zoppe del calibro de “la nostra filiera di vendita è basata sui rapporti personali” o ancora “noi siamo nelle vendite, non nel marketing”
Anno nuovo, strategia video nel B2B nuova. Beh, nuova. Piuttosto, verificata e consolidata altrove. Infatti, mentre molte aziende B2C (brand retailer o pure player dell’ecommerce) o B2BC (brand produttori con distribuzione terza) hanno ormai capito l’importanza di una strategia video consistente, molti marchi B2B tendono ancora a trascurarne l’importanza con auto-giustificazioni zoppe del calibro de “la nostra filiera di vendita è basata sui rapporti personali” o ancora “noi siamo nelle vendite, non nel marketing” come se fossimo nel 1999 e non fosse il miglior marketing a generare le migliori vendite scalabili. Allora, perché non dare una top 10 dei migliori dati di fatto business-to-business per cui ogni azienda dovrebbe realizzare video con costanza? Eccola: 
#10  45% dei marketer ha aggiunto YouTube nella propria content strategy nel 2018 (Hubspot) 
 
#9 Quasi la metà dei buyer B2B guarda più di 30 minuti di contenuti video mentre seleziona un prodotto o servizio (Google) 
 
#8 Il numero dei buyer B2B che usano i video è raddoppiato negli ultimi anni, con la punta del 70% che dichiara di guardare video nel processo d’acquisto (Google)
 
#7 Le aziende che fanno marketing con i video crescono in fatturato per il 49% più velocemente di quelli che non lo impiegano nella propria strategia (Aberdeen Group) 
 
#6 70% dei B2B marketer afferma che il video sia lo strumento più efficace per generare conversioni (Demand Metric) 
 
#5 80% è l’aumento di conversioni generato includendo un video nella landing page di campagna o nella pagine chiave del sito web. (Salesforce) 
 
#4 73% delle aziende B2B che impiegano video nella propria strategia di marketing riportano ROI positivo (Google) 
 
#3 200-300% è l’aumento di CTR delle campagne email marketing che includono video. (Salesforce)
 
#2 52% dei marketer ha eletto il video come tipo di contenuto con il miglior ROI (Adobe)
 
#1 -19% è il costo medio per led generato dal marketing paragonando aziende che usano lo strumento video con altre che non lo fanno (Aberdeen) 
 
+Bonus 82% del traffico web entro il 2021 sarà costituito da video (non solo grazie a YouTube e Netflix) (Business Insider)

L’efficacia del video

 
-    52% dei marketer ha eletto il video come contenuto con il miglior ROI
-    200-300% aumento di CTR delle campagne email marketing che includono video
-    64% degli utenti dopo aver visto un video è più probabile che converta
-    2,6x  il tempo speso, in rapporto, su pagine web con video vs senza video
-    4x il rapporto tra clienti che vedrebbero un video di prodotto vs un articolo di prodotto
-    +49% la differenza di crescita tra le aziende con una digital video strategy rispetto alle altre
Ti serve una mano per elaborare la tua strategia digital video? Scopri qui tutti i servizi che offriamo e contattaci: saremo felici di ascoltare e illustrarti come incrementare i risultati del tuo business.
#thedigitalproject

Hai individuato un'opportunità? Per realizzarla
siamo l'altra metà del cielo.