Dal nostro blog Quelli che benpensano - Bot, Chatbot e AI
21 luglio 2017 | di Francesco Galatro


Sono intorno a noi, in mezzo a noi e lo saranno per i prossimi anni.

Vi siete mai chiesti se dietro l'account Instagram che seguite da tempo ci sia realmente una persona che apprezza e commenta i vostri contenuti? Oppure se il bravissimo ragazzo dell'assistenza clienti che in pochi minuti ha risolto via chat il problema del vostro ordine in ritardo sia davvero reale?
La risposta è: magari no e forse non lo sarà per i prossimi anni.
 
#chatbot
#social
#instagram
BOT, CHATBOT E ARTIFICIAL INTELLIGENCE: Fanno bene o fanno male?
In questo articolo ci limiteremo a fare una semplice e simbolica distinzione tra “buoni” e “cattivi”; ovviamente sarete voi, dopo la lettura, a scegliere chi è il "più simpatico".
Nel caso di Instagram, dopo la chiusura di Instagress - BOT (cattivo) per eccellenza - sono già date per spacciate tutte le altre piattaforme che offrono servizi simili. Sembra infatti che il grande capo (Zuckerberg) abbia iniziato il pugno duro per penalizzare tutte le azioni automatizzate di BOT e affini.

Ma come funzionano queste macchine da guerra per aspiranti influencer?
Semplice, attraverso una dashboard intuitiva si potrà scegliere una serie di hashtag e profili su cui compiere azioni automatizzate.
Una volta decise quali azioni compiere, il BOT si impossesserà del vostro account Instagram, diventando in poche ore il classico “amico di tutti” generoso di like e di commenti.
È un punto di non ritorno? La risposta è sì, ma il bello è che presto sopraggiungeranno realmente i risultati desiderati. Infatti le azioni automatizzate faranno salire vertiginosamente i vostri follower e avrete centinaia di like ai post.

Ma chi sono i vostri nuovi follower?

A questo punto vi invitiamo a riflettere: “e se il mondo degli influencer fosse invece il mondo dei BOT influencer? E se tutto il tempo speso su Instagram (che regala fior fior di dati positivi al caro Mark Zuckerberg) fosse invece un polpettone di azioni automatizzate?” Ci spendereste meno tempo...oppure no?
“Pretty cool”, “look awesome”...quanti di voi hanno ricevuto commenti del genere da perfetti sconosciuti? Repost, commenti positivi e piogge di like...basta davvero solo questo per farci felici?
La community di Instagram ha realmente bisogno dei BOT? Lasciamo a voi la sentenza.
  Passiamo ora ai BOT categorizzati come “buoni”.
Nel 2017 si parla tanto di nuove tecnologie al servizio dell'uomo fruibili in ogni momento della giornata. Dagli assistenti personalizzati dotati di facoltà di apprendimento (machine learning) ai chatbot che rispecchiano il tono di voce (e volendo anche la voce) delle aziende.
I brand che riusciranno a comprendere le potenzialità di questi nuovi “amici” avranno sicuramente una marcia in più per viaggiare a tutto gas verso un futuro fatto di Intelligenze Aritificiali, che rivoluzioneranno l'esperienza di acquisto, l'acquisizione dinamica dei dati degli utenti e il nuovo rapporto one to one con il cliente.
Le potenzialità ci sono tutte: dall'healthcare alla telefonia, passando per il settore bancario e le compagnie aeree, i settori che si stanno muovendo nella direzione chatbot sono davvero tanti. Si prevede una crescita repentina nei prossimi sei anni. (Vedi grafico - Fonte: Credence Research Inc.)

Ma come sarà la customer experience del futuro? Abbiamo provato ad immaginare una giornata tipo con i nostri nuovi amici virtuali.
Al mattino il risveglio sarà meno traumatico (o forse no?) grazie a Google Home, Amazon Echo, Siri e chi più ne ha più ne metta. Loro avranno la risposta a tutte le domande (o quasi) e non solo alle vostre. Grazie al riconoscimento vocale infatti, esaudiranno tutti i desideri del vostro partner (occhio ai tradimenti!) e degli altri componenti della famiglia (animali compresi?...chissà!).
 

Una giornata nel 2023

 
Ecco in sintesi una carrellata di azioni che potrete richiedere durante la giornata ai vostri nuovi (buoni) amici:

MATTINO
  • Meteo - Che tempo fa?
  • News - Leggi le notizie di oggi.
  • Trasporto - C'è traffico sull'autostrada A1?
  • Trasporto - Compra il biglietto del treno più conveniente da Bologna a Milano.
  • Musica - Suona la mia playlist Rock.
  • Agenda – Leggi l'organizzazione della giornata e fammi un recap degli appuntamenti.
  • Messaggistica vocale – Scrivi un messaggio a Giulia dicendole che sarò a casa per le 19:00 e che ci vediamo lì.
POMERIGGIO
  • Food - Prenota il pranzo al bar sotto l'ufficio. Voglio una piadina.
  • Agenda: Spostami appuntamento alle 15:30, ho un imprevisto.
  • Tempo Libero - Chiama il personal trainer.
  • Food – Ordina al supermercato a domicilio tre casse di acqua naturale in offerta. Dovranno arrivare quando sarò a casa.
SERA
  • Food – Prenota per le 21:00 cena per due al mio ristorante preferito.
  • Automotive - Parcheggia l'auto
  • Smart TV - Registra l'ultima puntata di X-Factor
  • Domotica - Spegni i termosifoni alle 23:00
  • Domotica – Accendi le luci della cucina e del salone
  • Domotica – Suona la mia playlist Jazz
  • Babycare - Suggeriscimi una ninna nanna per mio figlio.


ATTENZIONE! QUESTO ARTICOLO È STATO SCRITTO CON UN SOFTWARE DI DETTATURA VOCALE. EVENTUALI ERRORI DI ORTOGRAFIA SARANNO ATTRIBUITI ALLA POCA PRECISIONE DEL TOOL UTILIZZATO. :)


 
#thedigitalproject

Hai individuato un'opportunità? Per realizzarla
siamo l'altra metà del cielo.